Se vuoi saperne di più lascia i tuoi contatti. Verrete ricontattati subito.
La sbavatura termica
La sbavatura termica è un sistema finalizzato all'elminazione di bave sui componenti che provengono da specifiche lavorazioni (meccaniche, pressofusione, etc.
Il processo sfrutta, secondo un principio chimico-fisico, calore generato dall'innescodi una opportuna miscela combustibile, proprio come nel caso dei motori termici.

Il calore consente all'ossigeno presente nella miscela di eliminare bave, scorie e materiale indesiderato presente sugli spigoli, entro le cavità e sulle superfici più o meno nascoste dei particolari sottoposti al trattamento.
Esclusiva SGM
Sistemi Integrati
sbavatrice + lavatrice in un unico sistema
La lavatrice industriale WM 800 tramite il lavaggio con prodotti ecocompatibili, riesce a ripristinare l’aspetto originario dei componenti.

Le Lavatrici WM800 sono Certificabili come conformi alle misure INDUSTRIA 4.0
Credito d'imposta
La Finanziaria 2021 (Legge 30 dicembre 2020, n. 178) in vigore dal 01/01/21, ha confermato le agevolazioni fiscali previste dal piano nazionale “Industria 4.0” per un biennio, seppur con qualche novità.

Rimangono invariati sia la tipologia di prodotti rientranti negli investimenti agevolabili che l’impianto del credito d’imposta, quindi l’agevolazione permetterà alle aziende di abbattere l’importo delle uscite tributarie mediante compensazione diretta del beneficio fiscale in F24.
Credito d’imposta per acquisto di beni strumentali nuovi rientranti nel piano “industria 4.0”:
Credito d’imposta del
40%
per investimenti fino a 2,5 milioni di euro
Credito d’imposta del
20%
per investimenti oltre i 2,5 milioni di euro e fino a 10 milioni di euro
Credito d’imposta del
10%
per investimenti oltre i 10 milioni di euro e fino a 20 milioni di euro
Il credito d’imposta è spettante e utilizzabile per investimenti effettuati dal 01/01/2022 al 31/12/2022 a patto che l’ordine risulti accettato dal rivenditore e sia avvenuto il pagamento dell’acconto pari al 20% dell’importo totale entro il 31/12/2022.
Scadenza agevolazioni
Investimenti effettuati a decorrere dal 1° gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2022, ovvero entro il 30 giugno 2023 acondizione che entro la data del 31 dicembre 2022 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto ilpagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Contattaci per informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato
Contattaci